Pubblicato da: miclischi | 24 gennaio 2016

La XIII Maratona Imago in mostra

La serata inaugurale

La serata inaugurale

Pisa, Spazio SMS alle Piagge. Come tutti gli anni (anche se stavolta, a dire il vero, un po’ in ritardo), le foto della Maratona Imago vengono esposte al pubblico; ma, soprattutto, a tutti i fotografi partecipanti, di modo ché ognuno ha la possibilità di vedere seguendo quali linee di pensiero gli altri fotografi hanno sviluppato i quattro temi.

Tema N. 1: Il trucco c'è ma non si vede

Tema N. 1: Il trucco c’è ma non si vede

Il sistema è semplice, e viene ben spiegato qui: ogni tre ore viene comunicato un tema e i fotografi (sia che si trovino a Pisa e vadano ad apprendere direttamente i temi alla Tazza d’oro, sia che siano in giro per li mondo e se li facciano spedire per sms) danno libero sfogo alla propria fantasia e fotografano. Quelli che hanno la macchina a pellicola sono limitati ai canonici 36 scatti, mentre i digitali hanno più libertà (anche se, alla fine della giornata, possono consegnare fino a un massimo di 36 immagini).

Dalle foto scattate se ne seleziona una per tema, si consegnano le stampe, et voilà, viene allestita la mostra allo Spazio SMS.

Le foto in mostra (fino al 14 febbraio 2016) sono quelle scattate nella giornata di sabato 16 maggio 2015. A proposito, durante l’inaugurazione è già stata comunicata la data della XIV Maratona Imago: si svolgerà sabato 14 maggio 2016.

Tema N. 2: Note stonate.

Tema N. 2: Note stonate.

Tema N. 3: Pigramente sporrtiva

Tema N. 3: Pigramente sportiva

Ma c’è un motivo in più per andare a vedere la mostra della Maratona: in parallelo viene presentata anche un’esposizione di 100 stampe analogiche dal nome Cronaca dell’immagine, a cura dell’Associazione Culturale Lucegrafia di Palermo. Cento scatti di fotografi siciliani dell’Associazione, suddivisi in temi (per esempio: Il ritratto; Mare; Alberi, Il Bacio…), impeccabilmente stampati in formato 18×24 e installati molto efficacemente nelle celle e nel ballatoio del primo piano che si affaccia sul chiostro dell’SMS.

Al di là delle foto, tutte ad alto impatto, è notevole la scelta delle dimensioni delle stampe. Invece di privilegiare il formato (è sempre più frequente trovare nelle mostre fotografiche delle gigantografie che contano soprattutto sull’impatto delle grandi o grandissime dimensioni delle immagini), qui si privilegia decisamente la qualità, altissima, degli scatti e delle stampe.

Tema N. 4: il mio miglior vizio.

Tema N. 4: il mio miglior vizio.

Intanto, oltre a godersi queste due mostre, c’è da segnarsi sull’agenda, sul diario, sul calendario, sui promemoria, la data di

Sabato 14 maggio 2016

quando si svolgerà la prossima maratona. Speriamo di essere sempre più numerosi, senza dimenticare che si può partecipare anche in remoto: basta iscriversi e farsi mandare i temi ogni tre ore.

Intanto, qui ci sono le foto del rullo dal quale sono state estratte le quattro selezionate, mentre qui ci sono alcune foto scattate all’inaugurazione della mostra.

scan250

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: