Pubblicato da: miclischi | 3 novembre 2011

Il Paduletto dei misteri

Dal lato sud

Il Paduletto, ovvero, nella toponomastica ufficiale, Piazza Giuseppe Viviani, a Marina di Pisa. Da sempre sede di misteri.

Era un luogo misterioso per i bimbetti che ci andavano a razzolare negli anni ’60, o che ci andavano a sguazzare con gli stivali di gomma quando col tempaccio si formavano grandi pozzanghere.

Luogo misterioso perché lì s’installavano i circhetti miseri e girovaghi. Poi tutto finì una volta che il povero cassiere scappò con l’incasso allo scopo di goderselo con la battona ufficiale del litorale…

Dall'angolo sud-est

Ma continua ad essere un mistero come sia possibile che un grande spiazzo in riva al mare, in una cittadinetta costiera che si vorrebbe anche turistica, sia da sempre abbandonato a se stesso, preda di sterpi e cani in libera cacata, oltre che sede delle magnificenti installazioni temporanee estive: fiere e sagre, feste fanta-politiche e pseudo-lunapark.

Ci fu un progetto, negli anni ’70, che suggeriva di scavare una darsenetta popolare nel paduletto: un porticciolino ad uso dei marinesi che certamente avrebbe riqualificato quel mesto luogo. Macché: si vede che quei diminutivi “etta” e “ino” lasciarono supporre che sarebbero stati in pochi a guadagnarci sopra, e non se ne fece di nulla.

Poi, anni fa, venne fuori un scoop del Tirreno: lo spiazzo sterposo non era, come la maggior parte dei cittadini supponeva, proprietà comunale. In verità, così diceva il giornale, parte del terreno era di proprietà dell’Azienda Ospedaliera Pisana. O quella? Comunque, ai più parve allora che quella fosse un’adeguata giustificazione per non fare nulla: probabilmente ci sarebbero stati ostacoli burocratici insormontabili.

Gli anni e i decenni passano, e nulla accade. Il paduletto viene usato soprattutto come parcheggio (indispensabile nelle serate estive quando il lungomare è pedonalizzato), talvolta riesce a passarci la notte anche un camper (vietatissimo, dovrebbe andarsi a sistemare nella bellissima area appositamente installata a monte delle rotonde), ma di riqualificazioni non se ne vede l’ombra.

Fino a un bel giorno di novembre del 2011, quando i marinesi scoprono – piucchealtro con curiosità – delle nuove installazioni. cartelli piccolini ma altissimi (evidentemente destinati ai visitatori Watussi) con le scritte (due scritte: una per cartello) Proprietà Privata  e Divieto di accesso.

Proprietà privata? Allora non è per niente del Comune? E in che senso divieto di accesso? Con il camper, con la macchina, o anche a piedi, magari col cane che gli scappa e se no deve farla in mezzo alla strada?

E poi perché questi perentori avvertimenti soltanto sui lati Est e Sud dello spiazzo? Se uno arriva dal lato mare o dal lato Casa Viviani, può acccedere liberamente?

I misteri del Paduletto, davvero, non finiscono mai.

Dal lato est

Annunci

Responses

  1. oh quella?
    e noi pisani ora dove si parcheggia?

  2. Grazie davvero..era un po’ di tempo che non sentivo “Paduletto”… forse da quando mi ci sbucciavo “i ginocchi” a gioà a pallone e la mi’ nonnami ci metteva il rum da correzzione del Mugnetti per disinfettalli…
    Bisognerebbe tornare a chiamarla così questa pseudo-piazza, non per mancare di rispetto al Viviani, ci mancherebbe! Ma solo per evidenziare che è di fatto un paduletto e coì resta fino a che ci si mette a fare le cose serie…
    Si sta muovendo qualcosa…a forza di rompere le scatole stiamo ottenendo almeno attenzione…
    Perseveriamo!
    Maurizio Nerini

  3. […] questo dilemma toponomastico, oltre che dei destini del Paduletto, si ragionava poco tempo fa qui, ed anche sul Tirreno recentemente comparve l’accorato appello di un cittadino che invocava […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: