Pubblicato da: miclischi | 16 maggio 2011

Un Bosforo in miniatura

La cittadina di Tulcea si trova sulle rive del tratto terminale del Danubio, in Romania, poco prima che il grande fiume cominci a diramarsi negli innumerevoli bracci, braccetti e canali del suo immenso delta. E’ navigabile, il Danubio, ma non solo da barche, barchette e battelli per le visite turistiche: ci passano proprio le navi vere, quelle grandi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per chi le navi è abituato a vederle in mare, fa un certo effetto vederle su un fiume. Sembrano quasi fuori posto. Poi però le navi che passano, lentissimamente impegnate nelle manovre per destreggiarsi nell’ansa stretta di Tulcea, diventano un polo d’attrazione irresistibile, e ci si passerebbero le giornate, a vedere questo traffico nautico. Insomma, fatte le debite proporzioni, sembra quasi di essere a Istanbul dove il traffico navale fra le sponde europea e asiatica della città è davvero presente in città, ingombrante e sempre al centro dell’attenzione. Ci sono anche gli omìni che pescano i pesci in condizioni igieniche dubbie… Fatte le debite proporzioni. Certo che è un grande spettacolo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: