Pubblicato da: miclischi | 31 luglio 2010

Una mostra fotografica senza fotografie

Sembra un paradosso, eppure è così. Non per niente l’installazione THROUGH THE LOOKING GLASS di Kiko Lopez è stata presentata in concomitanza con le esposizioni fotografiche durante gli Incontri di Arles 2010. Questo designer portoricano del 1962 si presenta ad Arles con questo invito per i visitatori: ecco un ambiente (una antica scala di legno) con alcuni specchi di varia foggia e convessità. Scattate tutte le foto che volete. Foto in cui vi vedete voi stessi, foto in cui si vedono gli altri specchi, insomma fate un po’ come vi pare. Poi mi mandate le foto che vi piacciono e io ve le espongo sul mio sito web. Così qui c’è solo il materiale per la mostra fotografica, mentre la mostra vera e propria la faranno le vostre foto che vorrete inviarmi.

Difficile resistere a questo invito gentile ed accattivante. Oltretutto l’ambiente è proprio piacevole, e si presta a fotografare e a fotografarsi. Così si scatta, si mandano le foto per email, l’artista risponde gentilmente, e le foto vengono caricate sullo  slideshow che si può vedere sul suo sito, oppure si può andare  direttamente sul suo album Picasa.

Annunci

Responses

  1. ma quella che ci mostra il culo!?

  2. notavo anche tutti gli iphonefuffi.
    Ganza idea comunque, belle foto.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: