Pubblicato da: miclischi | 13 luglio 2010

La musica cammina per strada

La Bandaaaa! La banda è quella di Mina di derivazione brasiliana; la banda è quella del surreale violoncellista Woody Allen che si trascina dietro la sedia. La banda è festa di paese, la banda è fatta da musicisti con i costumi buffi che hanno imparato a suonare camminando, e si immagina che anche quando si ritrovano per provare non riescano a stare fermi e debbano trovare degli spazi adeguati per continuare a muoversi. Sempre.

Può succedere, proprio per caso, una sera,  di scendere in strada attirati dai fragorosi e ritmatissimi suoni di una banda, e di ritrovarsi di fronte questa dozzina di scalmanati vestiti con improbabili costumi da supereroi con la scritta Fantomatik Orchestra e le scarpe con le stringhe rosse. E può succedere, anzi inevitabilmente succede, di essere stregati dal ritmo e dalle movenze, dalla coinvolgente onda musicale, e di seguire la banda nelle sue evoluzioni stradali, come dietro a un pifferaio magico.

La Fantomatik Orchestra è fatta da una manciata di sassofoni (tenori e baritoni) tre o quattro trombe, una vistosisima tuba nella quale si infila il suonatore, un chitarrista che si porta dietro a tracolla l’amplificatore, una batteria smembrata e distribuita fra tre affiatatissimi percussionisti che con disinvoltura se la portano in giro appesa a cinghie che scendono dalle spalle. Poi c’è il leader, un trombonista che quando ha da dire qualcosa lo dice con un piccolo megafono-giocattolo.

Insomma uno spettacolo, una gioia, un inno al piacere di far musica, anzi il doppio piacere di far musica e di trasmettere l’entusiasmo. Un mistone di Rythm & Blues, funky jazz, musica africana, insomma tutti ritmi  in cui i tre-terzi di batteria hanno una parte preminente, ma anche con spazio a spericolati assoli delle ance e degli ottoni.

Il sito web della Banda rivela un ricchissimo curriculum e presenta in apertura un video-collage che rende benissimo l’idea della musica e del movimento di questa entusiasmante marching band. Sul sito è anche possibile vedere il programma delle performaces in giro per l’Italia e quindi uno si può anche organizzare per andarli a vedere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: