Pubblicato da: miclischi | 13 febbraio 2010

L’angolino dei libri di fotografia

Certe volte si trovano degli angolini tranquilli laddove meno ci si aspetta. La Stazione Termini a Roma è uno dei posti più caotici del mondo. E anche una grande libreria su due piani promette caos di viaggiatori in cerca di qualcosa da leggere prima di imbarcarsi sui treni. Eppure al piano di sotto della Libreria Borri Books, per quanto enorme, ci si possono godere dei bei quarti d’ora di pace a cercare, sfogliare, annotare titoli e autori… senza mai avere la sensazione di trovarsi in un luogo davvero affollato.

C’è poi l’angolino in fondo a sinistra, quello in cui uno scaffalone offre una scelta vasta ma ragionata di libri di argomento fotografico. Dai manualetti pratici ai testi dei corsi professionali di fotografia, ai portfolio di fotografi famosi e meno famosi, ai sacrosanti libri Taschen, a testi di filosofia, estetica, storia. Una giratina su quello scaffale raramente lascerà a mani vuote. C’è sempre qualcosa di interessante. Non a caso parecchi dei libri di fotografia di cui si è ragionato qui su Enez Vaz provengono da quell’angolino quieto.  Fra l’altro a un passo ci sono gli scaffali di libri d’arte, grafica, design, fumetti… E poi musica, cucina… forse proprio perché la vastità degli spazi permette una parcellizzazione per argomenti, ognuno si cerca il suo settore e non c’è mai troppo affollamento generalizzato.

La Valentina Olivetti disegnata da Sottsass

Puà capitare di incontrare – nell’angolino magico –  un libriccino piccino picciò davvero tascabile nella sua forma alta e stretta, azzurrino come le case dei bramini, con una foto in copertina e un titolo curioso: Foto dal finestrino. Si tratta di una sorta di foto-diario (di viaggio e di vita) nel quale l’architetto e designer Ettore Sottsass ha raccolto un paio di dozzine di foto scattate ai quattro angoli del mondo, e altrettante idee; o riflessioni; o propositi. Un libriccino dalla semplicità disarmante. Sono idee – molto evidentemente – di chi ci ha ragionato su per una vita. Sono idee di persona anzianissima, eppure leggere e giovani. Come le immagini. Un estremo tentativo di sfiorare la bellezza, in tutte le sue – anche inaspettate – manifestazioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: