Pubblicato da: miclischi | 28 dicembre 2009

Ilfoflex 127

Una 127 biottica sul modello della Rolleiflex baby e della Yashica non poteva mancare, specialmente se trovata su ebay per du’ bicci. Peccato però che sia davvero una trappoletta con scarse potenzialità fotografiche (a meno di essere un vero appassionato di toy-cameras).

Del resto la Ilford, produttrice di eccelenti pellicole e prodotti chimici, non ha mai sfondato con i suoi modelli fotografici low-cost.

La Ilfoflex colpisce subito per l’estrema leggerezza. La plastica di cui è fatta deve essere davvero sottile se, come si racconta qui, un manager della Ilford che la dimenticò al sole sul davanzale della finestra durante le ferie, al ritorno la trovò fusa…  E’ praticamente impossibile trovare in rete qualche opinione positiva su questa macchinetta. Anche qui, sul sito britannico dedicato agli apparecchi 127,  niente da fare.

A tutti questi scetticismi si aggiunge il fatto che il vetro smerigliato che servirebbe per inquadrare il soggetto è particamente illeggibile, il che costringe a mirare più o meno a caso (non c’è neanche un mirino sportivo).

Del resto, non ci si poteva forse aspettare molto da una macchina fotografica il cui manuale di istruzioni consta di 4 pagine (la prima e l’ultima delle quali sono la copertina). L’istruzione forse più utile contenuta in questo breve testo è la raccomandazione di togliere il tappo degli obiettivi prima di fare una foto…

Tornando alla leggerezza della macchina,  alla sottigliezza della plastica e alla tenuta della luce: forse non è un caso che su una delle foto scattate sia rimasta impressa la stampa della protezione di carta del rullo Efke che segnala appunto il fotogramma n. 8.

Per un collezionista tutti questi difetti forse sono solo sottigliezze; per un collezionista che però vuole davvero usare i pezzi della propria collezione, questa macchinetta è davvero troppo deludente.

Annunci

Responses

  1. […] infima qualità sui siti web fotografici. A dire il vero la Ilfoflex, di cui si ragionava tempo fa qui, non convinse quasi per niente. Tutt’altra storia con questa Sporti 4 per pellicola 127 (12 […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: