Pubblicato da: miclischi | 23 luglio 2009

Ponce Livornese vs. Moretta di Fano

ponce1

Il ponce

Tutto nacque da una ripetitiva pubblicità radiofonica dell’estate 2009. La Moretta di Fano usata come veicolo turistico per la Regione Marche. La pubblicità elenca gli ingredienti e questi, da questa parte dello stivale, sulla west coast, suonano molto familiari; infatti, sono gli stessi ingredienti del Ponce Livornese!

moretta

la moretta

Da cui l’indagine su Internet (complicata dal fatto che alla voce “PONCE” risponde soprattutto Lola Ponce), che conferma la similitudine e rivela qualche sorpresa. Prima di tutto un’estesissima voce dedicata al ponce su Wikipedia ; cui fa pallida eco la pagina sulla bevanda fanese sullo stesso portale. Poi si scopre che c’è anche una Pagina non ufficiale sul ponce alla livornese; poi c’è il libro di Aldo Santini, a suo tempo in vendita abbinato a Il Tirreno, poi ci sono le varianti, le ricette, le leggende, le contraddizioni, le verità e le mezze verità.

Quindi queste bevande calde e rinvigorenti hanno schiere di ammiratori.

ponce2Curiosamente, tranne qualche generico parallelo, manca un vero e proprio confronto fra ponce e moretta, una specie di gara dei sapori e dei profumi fra Tirreno e Adriatico, condotta con criteri scientifici ed arbitrata da giudici almeno all’altezza di Guido Pancaldi e Gennaro Olivieri.

Ma fare un confronto in diretta forse è impossibile. Questo tipo di bevanda può essere consumato soltanto in situ, nei barrini sul mare o lungo le banchine dei porti, o nelle bettole aperte fin dal primo mattino per gli scaricatori. Confrontare gli aromi dell’una con l’altra bevanda è quindi impossible. Ma la testimonianza più attendibile potrebbe forse essere quella di un bevitore di ponci che si rechi a Fano per scoprire se e quanto il ponce somigli alla moretta; o viceversa.

Bisognerà provarci, prima o poi. Certo è che si sospetta già dall’iconografia internettistica un diverso approccio di fondo: dal bicchierino da “gotto” scottadito del ponce nostrano, alla tazzina in vetro con manico metallico ricurvo, stile signorine indebolite.

aldo-santini-ponce-livornese.jpgPer la cronaca 1: un estratto del libro del Santini sul ponce si tova qui.

Per la cronaca 2: una pagina sulla moretta, con ricetta e poesia dialettale, si trova qui.

Per la cronaca 3: qualche notizia sulla “leggenda” del ponce si trova qui.


Annunci

Responses

  1. i segnalo un video legato alla ricetta e alla storia del Ponce…
    Spero possa piacervi!
    http://www.memoro.org/it/video.php?ID=271


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: